Agriturismo Italia Prodotti tipici e Ricette

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti Tipici Agriturismi Lazio

 

Prodotti Tipici Agriturismi Lazio

 

Broccolo romanesco




Il broccolo romanesco si coltiva generalmenre in autunno e inverno.
La pianta presenta un fogliame di colore verde-bluastro o verde intenso.
Si possono dividere in
tre categorie: precoci, medie e tardive.

Il Broccolo Romanesco è presente in tutta la campagna romana da tempo remoto, tanto che la coltura è testimoniata già dal 1834, quando
Giuseppe Gioacchino Belli, nel suo sonetto "Er Testamento Der Pasqualino" definisce l'ortolano "Tozzetto " in riferimento al torso di broccolo romanesco da lui coltivato e venduto.

Foto e Descrizione inviate da Simone da Viterbo

Porchetta d'Ariccia



La porchetta è un prodotto tipico del Lazio. Consiste nel maiale da latte cotto allo spiedo.

Quella più famosa in Lazio è la porchetta di Ariccia
, prodotta con una serie di step molto importanti.
Durante il processo di lavorazione avviene la "disossatura", la speziatura, fatta con aromi freschi e non disseccati, la fase della legatura, il processo di cottura in grandi forni strutturati con delle vasche di contenimento, per raccogliere il grasso che si scioglie.

La porchetta di Ariccia, oltre ad essere esaltata dalle tavole degli agriturismi italiani, viene celebrata nella sagra omonima.

Dal 1950, a settembre, si svolge nel centro storico di Ariccia la Sagra della Porchetta
, ormai di risonanza nazionale. Attualmente, partecipano alla sagra le ditte produttrici di porchetta più affermate. Oltre alla degustazione del prodotto, si può partecipare a mostre, ammirare artisti di strada e artigianato, partecipare a spettacoli musicali e di moda.

Foto e Descrizione inviate da Lara da Ariccia

Pecorino Romano




Il Pecorino Romano è un formaggio italiano a Denominazione di origine protetta ottenuto dal latte di pecora. Nonostante il suo nome, questo formaggio è prodotto solo per il 10% nel Lazio. Per il 90% la produzione avviene in Sardegna.

Il Pecorino Romano DOP rientra nella categoria dei formaggi cotti. Infatti, la cagliata, cioè il formaggio appena prodotto, viene cotto fino a circa 45°.
In passato veniva salato solo a mano, poichè una delle caratteristiche di questo formaggio è il sapore molto intenso.
Sono necessari almeno 5 mesi di stagionatura per il Pecorino Romano da tavola o 8 mesi per il Pecorino Romano da grattugia.
Le forme sono cilindriche e hanno un peso compreso tra i 20 e i 35 kg.
Il Pecorino Romano viene esportato per il 70% nel Nord America.

Foto e Descrizione inviate da Teo da Roma

 
Torna ai contenuti | Torna al menu